Ecoconsigli


ecoconsigliAttenzione, buona volontà e, perché no, un pizzico di fantasia: basta poco per rispettare l’ambiente. Noi di Green Cross vogliamo indicarti la strada con i nostri ecoconsigli, suggerimenti e idee pratiche che ti aiuteranno a risparmiare energia (e soldi), a usare meno risorse, a rendere più virtuoso il tuo stile di vita.


A te spetta l’azione.


Ecco le piccole cose che puoi fare: cambiando abitudini, comportamenti e gesti quotidiani diventerai un vero ambientalista.


Scopri come diventare ecologico!



  1. MA TU COME STAMPI?

    E la stampante? Quanto siamo ecologici nell’usarla? Non accendiamola se non serve e spegniamola dopo averla usata. Stampiamo solo quando non possiamo farne a meno, e usiamo la funzione fronte-retro quando si può. Impegniamoci a ridurre le stampe-prova, magari impiegando il retro di fogli già utilizzati. Utilizziamo cartucce e toner...
  2. QUANTA ACQUA IN UNA BOTTIGLIA!

    L’acqua in una bottiglia di plastica è almeno in doppio di quella che si vede, perché ne viene usata molta per produrre la bottiglia stessa. Per un chilo di PET, la plastica usata per produrre le bottiglie di acqua minerale, ci vogliono 17,5 litri di acqua e si rilasciano in...
  3. L’ACQUA NEL GIARDINO

    Da una pompa da giardino possono fuoriuscire fino a 18 litri d’acqua al minuto. Se invece si usa il classico annaffiatoio, o una pistola che ne controlli il getto, si consuma molta meno acqua. Anziché annaffiare le piante dall’alto ogni giorno, sarebbe più giusto immergere le loro radici in acqua...
  4. SERVE UN PO’ DI VERDE

    Aria viziata in ufficio? Combattiamola con un tocco di verde. Le piante, oltre ad assorbire anidride carbonica e a produrre ossigeno, purificano l’aria. Inoltre, trattengono la polvere e la fuliggine sulle foglie, regolano il tasso di umidità degli ambienti chiusi, e poi, aspetto da non sottovalutare, sono belle da vedersi:...
  5. EVVIVA IL BARATTO!

    Il baratto, in economia, è un’operazione di scambio di beni e servizi fra due o più soggetti. Noi aggiungiamo che lo scambio ha un valore aggiunto, anche ambientale: allunga il ciclo di vita degli oggetti e dei servizi e li rende più sostenibili. Che cosa è possibile scambiare? Basta navigare...

Add a comment

Facebook Notifications